Recupero OFA

Informazioni per gli iscritti all'a.a. 2019/20

Gli studenti del CdS in Scienze Umane del’Ambiente, del Territorio e del Paesaggio immatricolati nell’a.a. 2019/20, che nel test TOLC hanno riportato un punteggio complessivo inferiore a 20 (max 80) nelle aree ''Comprensione del testo e conoscenza della lingua italiana”, “Conoscenze e competenze acquisite negli studi”, “Ragionamento logico”, possono assolvere agli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) superando, entro settembre 2020, i seguenti due esami:

  1. Letteratura italiana (9 CFU)
  2. un esame (9 CFU) a scelta tra
    • Storia moderna
    • Storia contemporanea
    • Storia economica
    • Storia dei Paesi slavi
    • Storia del giornalismo

Gli studenti con OFA che non avranno sostenuto tali esami entro settembre 2020 dovranno obbligatoriamente frequentare un laboratorio aggiuntivo di recupero e saranno pertanto contattati dalla segreteria.

La mancata frequenza a tale laboratorio comporterà il blocco della carriera.

Informazioni per gli iscritti all'a.a. 2020/21

In questa pagina si trovano le indicazioni per assolvere gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) eventualmente attribuiti dopo il test di verifica delle conoscenze in ingresso.

Gli OFA, che servono a colmare le lacune emerse, consistono nella frequenza di attività supplementari, come corsi e seminari, e nel superamento di una verifica finale e vanno assolti entro il primo anno di corso altrimenti si incorre nel blocco della carriera.

Per tutti i corsi della Facoltà di Studi Umanistici gli OFA vengono attribuiti nel caso in cui il punteggio conseguito sia:

  • inferiore a 25/50 complessivi nelle prime tre sezioni del test di autovalutazione TOLC-SU
  • inferiore a 15/30 nella sezione "Comprensione del testo e conoscenza della lingua italiana"